Messaggio

Il REACH sta avendo l’effetto desiderato

I mesi passano e si avvicina sempre di più il termine ultimo per le aziende che lavorano nell’ambito delle materie chimiche per mettersi in regola con la nuova normativa europea, che si esprime all’interno del regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento Europeo del Consiglio del 18 dicembre 2006 concernente la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche, meglio noto come REACH.

Leggi tutto: Il REACH sta avendo l’effetto desiderato

Gli stati non hanno risorse sufficienti ad attuare pienamente il REACH

Gli stati membri dell’Unione Europea e afferenti all’area economica europea (EEA, European Economic Area) hanno detto che le loro risorse umane e finanziarie non sono sufficienti per adempiere in modo adeguato alla normativa prevista nei regolamenti REACH (registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche) e CPL (classificazione, etichettatura e imballaggio).

Leggi tutto: Gli stati non hanno risorse sufficienti ad attuare pienamente il REACH

Il REACH e le fibre d’amianto

Il crisotilo è uno dei minerali che appartiene al gruppo dell’amianto, uno dei quelli che in passato è stato maggiormente utilizzato e che ora è stato messo al bando, anche all’interno ella normativa REACH, per via del fatto che si ritiene che possa essere nocivo per la salute umana. Riguardo all’amianto e al crisotilo, però, ci sono state alcune deroghe e variazioni proprio nell’ambito dell’applicazione del REACH, che hanno causato alcune discussioni fino a giungere ad una decisione conclusiva.

Leggi tutto: Il REACH e le fibre d’amianto

Nuove opportunità con il REACH

Il REACH è il nuovo regolamento europeo al quale entro il 2018 si dovranno adeguare tutte le aziende, piccole o grandi, che a qualunque titolo lavorano a contatto con le sostanze chimiche. Il REACH è stato fortemente voluto dall’ECHA, l’ente europeo che si occupa di sostanze chimiche, al fine di garantire il massimo livello di sicurezza per tutti coloro che si occupano di materiali che possono essere potenzialmente pericolosi.

Leggi tutto: Nuove opportunità con il REACH